Rubriche

Home               Inizia qui               Leggendo con brio               Emozioni in corso               Parole senza tempo

martedì 25 dicembre 2018

Stranieri e barbari - La costruzione dell'Altro. Parte seconda.

Orgogliosamente monoglotti, i Greci riconobbero sempre nel fattore linguistico una componente identitaria irrinunciabile, un indicatore primario di appartenenza che li opponeva in maniera molto netta a chiunque non si esprimesse nel loro splendido perfetto idioma...continua su Wall Street International Magazine

martedì 27 novembre 2018

Tra pregiudizio e identità - La costruzione dell'Altro. Parte prima.

Non è infrequente che le lingue tengano traccia degli importanti passaggi semantici cui le parole a volte vanno incontro; investite dagli imprevedibili mutamenti che l'inarrestabile scorrere del tempo inevitabilmente determina, alcune vedono irrimediabilmente affievolirsi il carattere descrittivo che avevano originariamente assunto all'interno dei rispettivi ambiti di pertinenza, caricandosi di nuove insospettabili valenze...continua su Wall Street International Magazine

sabato 27 ottobre 2018

I colori della morte - Simboli, credenze, tradizioni

Uno degli aspetti più ricorrenti in molti dei gesti e dei comportamenti rituali che caratterizzavano il complesso delle espressioni di cordoglio delle grandi civiltà religiose del Mediterraneo, era il costante ed esplicito richiamo al “sangue”, quasi che l'evento stesso della morte appena manifestatasi scatenasse la necessità di farlo scorrere, di renderlo a tutti visibile...continua su Wall Street International Magazine

sabato 29 settembre 2018

Col naso all'insù

L'eclissi ad Atene
Nella notte tra il 27 e il 28 luglio appena trascorsi, astronomi, astrofisici, nonché appassionatissimi astrofili si sono dati appuntamento per osservare quella che gli esperti hanno definito come l'"eclissi lunare totale più lunga del XXI secolo".

lunedì 10 settembre 2018

Resoconti dalle vacanze - Viaggi straordinari in compagnia dei classici

Nel corso dei mesi estivi appena trascorsi, non solo studenti, ma anche docenti e cultori delle materie classiche hanno avuto l'opportunità di prendere parte ad una serie di esperienze decisamente fuori dal comune; accanto al pullulare di lezioni e di corsi diurni, infatti, il territorio nazionale (e non solo...) ha visto moltiplicarsi il numero di veri e propri Campus nei quali non è stata la lingua universale di oggi ad essere oggetto di uno studio mirato e intensivo, bensì le lingue universali di un tempo: non l'inglese, dunque, ma il latino e in alcuni casi persino il greco antico!...continua su Wall Street International Magazine

domenica 29 luglio 2018

Non lasciarmi

Lo scrittore Kazuo Ishiguro
Come sempre accade, immagino che anche i libri di Kazuo Ishiguro abbiano suscitato un rinnovato interesse nel popolo dei lettori, dopo che lo scrittore britannico di origini giapponesi è stato insignito del prestigioso Premio Nobel per la Letteratura.

venerdì 27 luglio 2018

Le "orecchie" della memoria - Curiosità dall'antica Roma

È possibile immaginare qualcosa di più lontano dall'esistenza austera di un cittadino romano del I secolo a.C. del mondo patinato e sfavillante dell'alta moda internazionale così come viene rappresentato nel film Il diavolo veste Prada, ispirato all'omonimo romanzo di Lauren Weisberger e divenuto un autentico cult cinematografico grazie alla strabiliante interpretazione di una superba Meryl Streep nei panni di Miranda Pristley, dispotica direttrice di una delle riviste più prestigiose del settore?...continua su Wall Street International Magazine

mercoledì 27 giugno 2018

Timeo Danaos ac dona ferentes - L'altra faccia del dono

Fremente d'ira, Laocoonte si precipita giù dalla rocca come una furia e si staglia dinnanzi all'enorme cavallo di legno. “Temo i Danai, anche quando portano doni” (Eneide II 49-50) grida furioso, tentando disperatamente di mettere in guardia i Troiani, di distoglierli dal folle proposito di introdurre all'interno delle mura della città l'omaggio ferale che i nemici hanno inspiegabilmente trascinato fino a lì. Ma perché? Cosa agli occhi del sacerdote non può che inficiare lo strano gesto compiuto dai Greci?...continua su Wall Street International Magazine

domenica 24 giugno 2018

Aristotele e...la maturità

Platone e Aristotele,
La scuola di Atene, Raffaello
Giovedì 21 giugno 2018, ore 8.30, licei classici di tutta Italia.
Gli studenti pronti, le penne e i dizionari sui banchi...i commissari che arrivano, aprono le buste e...noooooo...lui... ARISTOTELE...l'intraducibile, l'incomprensibile, l'indecifrabile!

domenica 27 maggio 2018

Esplorando lo scudo di Achille - Ordine della natura, ordine della cultura

Insidioso è il crinale lungo cui si muove incerto chi è colpito dalla perdita di una persona cara; ostinato e implacabile brucia dentro di lui il desiderio di lasciarsi cadere lungo la china della disperazione e di arrendersi all'angoscia, mentre inutilmente gravoso pare ogni tentativo di mantenere saldo il passo per evitare di precipitare nel baratro...continua su Wall Street International Magazine

domenica 13 maggio 2018

Haiku...mania

La grande onda presso la costa di Kanagawa
di Katsushika Hokusai
Cinque sillabe,
altre sette sillabe,
infine, cinque

Ricordare ad arte - Simonide e la nascita della mnemotecnica

Secondo il poeta greco Licofrone (IV secolo a.C.), la dea Teti, preoccupata per la sorte del figlio Achille, gli avrebbe affiancato un servo specificamente incaricato di ricordargli di stare alla larga da un certo Tenes, prediletto di Apollo; un oracolo aveva, infatti, predetto che il grande eroe sarebbe a sua volta caduto, se avesse tolto la vita a qualcuno della cerchia di Apollo...continua su Wall Street International Magazine

lunedì 23 aprile 2018

AsSaggi di lettura


Chi di noi, anche solo per averne letto sui banchi di scuola, non conserva dentro di sé il ricordo delle celebri madeleine di Proust e del loro straordinario potere evocativo?

mercoledì 28 marzo 2018

Dare, ricevere, contraccambiare - L'impossibile gratuità?

Al termine di uno degli episodi più intensi e sconcertanti che l'Iliade racconti, l'acheo Diomede e il troiano Glauco rinunciano inaspettatamente a fronteggiarsi in duello. Non è certo viltà la loro, ma un atto reso necessario dall'essersi riconosciuti philoi e, dunque, legati da un patto indissolubile di mutua solidarietà che i loro padri hanno stretto anni prima e che ora esige di essere rinnovato...continua su Wall Street International Magazine

sabato 17 marzo 2018

Una gioia a doppio senso

Corrispondenze, di Laura Torresani

Mi si illuminano gli occhi e il cuore, quando ricevo un dono che non stavo aspettando. Nella sorpresa il regalo si fa dono.

martedì 27 febbraio 2018

La scena del potere - Siracusa 2018: la nuova stagione dell'INDA

Del tutto assente dai poemi omerici, il termine greco tyrannos, di origine probabilmente microasiatica, iniziò a fare la sua comparsa a partire dal VII secolo a.C. in autori come Archiloco, Alceo, Solone e Teognide, trasformandosi via via in una delle parole con cui la cultura antica si sia più frequentemente messa a confronto...continua su Wall Street International Magazine

sabato 24 febbraio 2018

Adolescenza, croci e delizie

Chiunque abbia a che fare con dei figli ormai alle soglie dell'adolescenza, sa bene quanto questa fase della loro (e di conseguenza della sua) vita possa essere complicata!

venerdì 16 febbraio 2018

Un tuffo nel passato!

E' trascorso molto tempo da quel sabato di inizio dicembre dello scorso inverno, ma ancora capita che la memoria di quel pomeriggio riemerga improvvisa regalandomi le stesse emozioni.

sabato 27 gennaio 2018

Al passar della falce che pareggia tutte l'erbe del prato - Racconti di mietitura, simbologie della morte

Sulla facciata esterna dell'Oratorio dei Disciplini della città di Clusone (in provincia di Bergamo) campeggia un enorme affresco; attribuito all'artista bergamasco Giacomo Borlone e risalente all'anno 1485, esso offre una spettacolare visione d'insieme dei tre grandi temi che l'iconografia tardo-medievale della morte sviluppò a partire dal XIII secolo e che alimentarono poi il vasto repertorio delle immagini riconducibili alla categoria stilistica del “macabro”...continua su Wall Street International Magazine

lunedì 1 gennaio 2018